Studio Legale Franchisee - Milano - Avvocato Pandolfini
26
home,page,page-id-26,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.4,vc_responsive

Da 20 anni lo studio legale specialista nell’assistenza legale ai Franchisee

studio

Il franchising è un rapporto notevolmente complesso, normalmente di lunga durata, che può presentare una serie di criticità per il franchisee, esponendolo a rilevanti rischi.

 

Ad esempio, può accadere che:

 

  • il know-how promesso dal franchisor è insussistente (ad esempio perché il manuale operativo è di scarso valore o perché la formazione non viene erogata o è di scarsa qualità);
  • l’informativa prevista dalla legge prima della firma del contratto non è stata consegnata all’aspirante affiliato o è inesatta o erronea (ad esempio riguardo alla rete in franchising);
  • il franchisor si rende inadempiente ai propri obblighi contrattuali (ad esempio inerenti la formazione, la consegna della merce, l’assistenza tecnica/commerciale, l’esclusiva, la pubblicità etc.);
  • il franchisee non consegue i risultati economici prospettati dal franchisor nel business plan;
  • il franchisee va incontro a costi non previsti;
  • il franchisor impone un aumento improvviso ed immotivato dei prezzi di acquisto dei beni/servizi al franchisee;
  • il contratto di franchsing presenti clausole eccessivamente onerose o comunque sbilanciate in favore del franchisor (ad esempio, riguardo al patto di non concorrenza, alle clausole penali, alle royalties, etc.);

e così via.

 

Queste ed altre situazioni possono arrecare seri pregiudizi all’affiliato, il quale deve, nel frattempo, fronteggiare il costo del personale, il costo della locazione dell’immobile nel quale svolge la sua attività e pagare le royalties al franchisor, senza avere adeguati ritorni economici o addirittura con ritorni inesistenti. Il franchisee finisce così per essere intrappolato in un rapporto che non riesce più a gestire, e che peggiora giorno dopo giorno.

Quando il franchisee si trova in una simile situazione, è assolutamente prioritario chiedere il prima possibile l’intervento di uno studio legale esperto in materia di franchising, allo scopo di accertare:

  • se e come è possibile modificare il contratto di franchising, riequilibrandolo in modo da renderlo finalmente redditizio per il franchisee;
    se e in quali termini è possibile sciogliere anticipatamente il contratto di franchising, possibilmente senza iniziare un contenzioso che può essere lungo, costoso e rischioso per l’affiliato;
  • se e quale ammontare di risarcimento danni è possibile ottenere, in caso di scioglimento del rapporto.

Ottenere un’ assistenza e consulenza qualificata e tempestiva è essenziale.

Quanto prima il legale è messo in grado di intervenire, tante maggiori soluzioni si prospettano e quindi tanto più efficace può essere il suo intervento.Ogni giorno trascorso senza rivolgersi ad un legale esperto in franchising può aggravare la situazione, fino a renderla irreversibile e non più rimediabile.

Video di presentazione dell'Avv. Pandolfini
Guarda tutti i video

Vi invitiamo a compilare il modulo di valutazione sottostante, attraverso il quale potrete indicarci il Vostro caso, le Vostre problematiche e le Vostre esigenze.

In alternativa, potete contattarci ai seguenti numeri:

02 87167169 – +39 02 36522961

La prima analisi – che verrà espletata telefonicamente o tramite mail – avverrà senza impegno e senza alcun costo. Tale analisi permetterà di valutare la soluzione più efficace ed opportuna per risolvere la problematica ed ottenere un preventivo chiaro ed esauriente per la futura assistenza.

 

Anche se il nostro studio è a Milano, possiamo assisterVi in tutta Italia, sia nella fase stragiudiziale che nell’eventuale contenzioso.

Chiedi subito la tua analisi gratuita compilando il modulo qui sotto.

Nominativo*

Recapito aziendale e attività

Indirizzo E-mail

Telefono

Area di attività

Prodotti e/o servizi offerti

Descrivi la tua problematica

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs.196/03